UN INCONTRO ARMONICO TRA PASSATO E FUTURO

Riparata tra le bellezze della natura circostante, la casa risale, nella sua parte più antica, al XVII secolo e, in quella più recente, al XIX secolo. Di queste epoche conserva ancora oggi anima e fascino.

I materiali utilizzati, il cotto e il legno, i mattoni e la pietra, sono il simbolo di un tempo che non si è voluto cancellare, ma che ha comunque saggiamente incontrato gli agi e le conquiste della modernità.

Così il salone è ampio e versatile, comodo e confortevole, caldo d’inverno e fresco d’estate; e nella grande cucina abitabile le ampie vetrate regalano luce ad un ambiente arioso, in cui spazio, armonia e pragmatismo sono capisaldi irrinunciabili.

UN INCONTRO ARMONICO TRA PASSATO E FUTURO

Riparata tra le bellezze della natura circostante, la casa risale, nella sua parte più antica, al XVII secolo e, in quella più recente, al XIX secolo. Di queste epoche conserva ancora oggi anima e fascino.

I materiali utilizzati, il cotto e il legno, i mattoni e la pietra, sono il simbolo di un tempo che non si è voluto cancellare, ma che ha comunque saggiamente incontrato gli agi e le conquiste della modernità.

Così il salone è ampio e versatile, comodo e confortevole, caldo d’inverno e fresco d’estate; e nella grande cucina abitabile le ampie vetrate regalano luce ad un ambiente arioso, in cui spazio, armonia e pragmatismo sono capisaldi irrinunciabili.

“Il passato incontra gli agi e le conquiste della modernità.”

“Il passato incontra gli agi e le conquiste della modernità.”

Pietro il Grande, in un dipinto originale del ‘600.

Suggestiva vetrata all’ingresso del salone di rappresentanza.

Pietro il Grande, in un dipinto originale del ‘600.

Suggestiva vetrata all’ingresso del salone di rappresentanza.

IL SALONE DI RAPPRESENTANZA: RAFFINATEZZA E PRAGMATISMO

Una scala elegante ed essenziale, sinuosa e piacevole conduce al primo piano; un soffitto a cassettoni lombardo-veneto corre lungo tutto il salone di rappresentanza, raffinato e leggero, pragmatico e robusto.

La luce entra copiosa dalle finestre e si mescola, in un’amalgama intrigante, con quella che, colorata, penetra dai mosaici, centellinata da vetrate ispirate alle chiese gotiche.

IL SALONE DI RAPPRESENTANZA: RAFFINATEZZA E PRAGMATISMO

Una scala elegante ed essenziale, sinuosa e piacevole conduce al primo piano; un soffitto a cassettoni lombardo-veneto corre lungo tutto il salone di rappresentanza, raffinato e leggero, pragmatico e robusto.

La luce entra copiosa dalle finestre e si mescola, in un’amalgama intrigante, con quella che, colorata, penetra dai mosaici, centellinata da vetrate ispirate alle chiese gotiche.

Elegante scalone che conduce al primo piano. Soffitto a cassettoni lombardo-veneto.

Elegante scalone che conduce al primo piano. Soffitto a cassettoni lombardo-veneto.

LA CANTINA: CULTURA E TRADIZIONE

Tradizione e modernità, che uniscono tutte le stanze della casa, il gusto pieno, elegante e completo, si incontrano e si fondono anche nella cantina.

Fresca ed antica, accogliente e meditativa, culturale e conservativa, non è un accessorio, ma l’esaltazione di una tradizione che proprio in queste terre, tra un vigneto e l’altro, trova la sua piena, unica, caratteristica espressione.

LA CANTINA: CULTURA E TRADIZIONE

Tradizione e modernità, che uniscono tutte le stanze della casa, il gusto pieno, elegante e completo, si incontrano e si fondono anche nella cantina.

Fresca ed antica, accogliente e meditativa, culturale e conservativa, non è un accessorio, ma l’esaltazione di una tradizione che proprio in queste terre, tra un vigneto e l’altro, trova la sua piena, unica, caratteristica espressione.

PER INFORMAZIONI E RICHIESTE SU VENDITA E AFFITTO:

IT
EN IT